Eventi

Sulla “Cento chilometri” polemiche pretestuose

Sulla vicenda della “Cento chilometri” non c’è alcuna posizione preconcetta da parte di questa maggioranza.
Si tratta, da una parte, di oggettivi problemi di carattere organizzativo emersi negli ultimi mesi e dall’altra della volontà, espressa dall’amministrazione comunale, di voler fare una valutazione del rapporto costi-benefici di questa iniziativa. Queste erano anche le legittime perplessità manifestate nel corso degli anni da alcuni esponenti del Partito Democratico che hanno sempre insistito su tali aspetti.
Del resto anche gli stessi organizzatori e ideatori dell’iniziativa hanno pubblicamente manifestato in questi giorni il fatto che nel corso degli ultimi anni gli adempimenti organizzativi si siano fatti sempre più impegnativi e vincolanti e che la manifestazione aveva comunque bisogno di essere aggiornata con l’introduzione di qualche novità di rilievo.
Anche al netto di queste difficoltà, la scelta dell’amministrazione è dunque poco “politica” e molto “manageriale”, diversamente da quanto sostenuto dalle minoranze.
Davanti a un “prodotto” che coinvolge solo parzialmente la cittadinanza, e che impiega per la sua realizzazione la quasi totalità del budget per eventi (con costi diretti ed indiretti non certo indifferenti), e oltre la metà del tempo annuale delle risorse umane dell’ufficio sport, la scelta è stata quella di valutare possibilità alternative.
Pertanto la scelta operata dall’amministrazione comunale di prendersi una pausa riflessione al fine di poter fare valutazioni più meditate e nello stesso tempo di voler proporre altre iniziative soprattutto con la finalità di coinvolgere in una modalità ben più ampia soprattutto le società sportive e i seregnesi – ci pare un’opportunità nuova e significativa che peraltro sembra trovare il
consenso anche di molte delle stesse società.
Perché allora non provare ad esplorare scelte nuove?
Perché non lavorare insieme alle società sportive per studiare proposte innovative?
Per tutti questi motivi ci sembra che molte delle osservazioni sollevate abbiano solo il sapore della polemica fine a se stessa e non siano invece orientate a ricercare una collaborazione, che, almeno per quanto riguarda lo sport e i giovani, sarebbe auspicabile.
Partito Democratico
Lista civica “Scelgo Seregno”
Lista civica “Cambia Seregno”

Categorie:Eventi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...