Consiglio Comunale

Porte aperte

In merito alle esternazioni del consigliere Tiziano Mariani avvenute nel corso del consiglio comunale di martedì 11 settembre, riguardanti la questione dell’uso di locali di proprietà del Comune di Seregno presso la “Corte del cotone”, quali sedi, seppur in coabitazione, con altri partiti o liste civiche, ci preme sottolineare alcuni aspetti nella convinzione che comunque i seregnesi abbiano maggiormente a cuore risposte concrete ai tanti problemi della città che si trascinano da anni.
Del suo intervento su tale argomento non comprendiamo innanzitutto il livore politico nei confronti del Partito Democratico, formazione alla quale, peraltro, pareva politicamente vicino anche in tempi recenti.
Sono stati fatti riferimenti in particolare a debiti di Fondazioni o a vecchie ed oggi inesistenti sigle politiche senza alcuna attinenza a fatti che riguardano la nostra città.
Per quanto riguarda il nostro Circolo di Seregno ci preme far presente che da anni facciamo attività politica in una sede per la quale paghiamo un regolare canone a fronte di un regolare contratto d’affitto.
Tutto ciò a costo di grandi sacrifici di tutti i soci che in diverse occasioni hanno contribuito a far fronte al mantenimento del circolo attraverso sottoscrizioni e sostegni spontanei.
D’altra parte il nostro circolo, al pari di tutti gli altri dislocati in Italia (sono più di seimila), non gode di alcun sostegno economico o contributo dagli organismi di partito a livello superiore.
Tutto quello che facciamo ce lo siamo sempre pagato di tasca nostra, attraverso il tesseramento ed il contributo dei pochi consiglieri comunali che, fino a pochi mesi fa in minoranza, hanno sempre dato il loro concreto sostegno.
Anche per questo motivo nel corso dell’ultima campagna elettorale, a differenza d’altri che non hanno certo lesinato in tante forme di propaganda sicuramente costose, abbiamo cercato di impiegare con la massima oculatezza le poche risorse disponibili.
Vorremmo quindi tranquillizzare il consigliere comunale in questione invitandolo, vista la sua esternazione circa:” Verrò nella sede del PD a chiedere ospitalità per far partecipare i cittadini…..” a mettersi in contatto con il nostro circolo che, ovviamente dietro versamento di un contributo per far fronte alle spese generali di mantenimento, potrà prendere in considerazione la proposta di mettere a disposizione uno spazio per qualche ora la settimana.

Partito Democratico – Circolo di Seregno

Categorie:Consiglio Comunale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...